Interessante articolo, uscito sul quotidiano "Il Sole 24 ore" del giorno 20 febbraio 2017, in cui si parla delle nostre soluzioni per la gestione delle lavanderie interne alle case di riposo.


Testo completo dell'articolo

La gestione accurata dei capi degli ospiti all’interno delle RSA rappresenta ancora oggi un’attività molto impegnativa la cui difficoltà cresce in proporzione al numero degli ospiti e soprattutto alla quantità e varietà dei capi in gestione per ogni ospite.
UID Italia realizza soluzioni software e hardware per l’ottimizzazione dei processi di lavanderia basate sull’identificazione RFID.
Grazie all’impiego di questa tecnologia, applicata a ciascuno dei capi dell’ospite tramite un TAG, la lavanderia è in grado di gestire l’intero flusso di lavoro ingresso/uscita e garantire il corretto lavaggio e riconsegna puntuale ai rispettivi proprietari senza commettere errori.
Inoltre, sfruttando i TAG RFID applicati agli indumenti, abbiamo realizzato un sistema per il monitoraggio delle persone disorientate che si allontanano senza autorizzazione dalle RSA e/o dai nuclei Alzheimer che, con sistemi di avviso immediati per gli operatori di servizio, aiuta a ridurre sensibilmente questa problematica.